TA-Aqua Relax – Il relax nel cuore della città

0
2217
TA-Aqua Relax – Il relax nel cuore della città
3 (60%) 221 votes

Un attico in centro città, con un terrazzo arso dal sole ed una vista sulle bellezze Partenopee a 360° è già un lusso, ma l’aggiunta di una vasca Ta-Aqua Relax  della Tecnoambiente ha permesso di raggiungere il massimo comfort all’utilizzo del luogo.
Sfruttando un’ansa ribassata del terrazzo, ora trasformato in solarium, si è potuto inserire la vasca a livello del solaio realizzando un continuum ottico tra la pavimentazione esistente e le doghe di contorno al bordo della vasca, ottenendo anche un vano dove è stato inserito l’impianto a corredo in grado di filtrare l’acqua e di effettuare i vari massaggi a disposizione.
Infatti in uno specchio d’acqua di circa 5 mq abbiamo inserito 2 comode TA-RELAX CHAIR, con griglie di massaggio ad aria ascensionale, e 5 postazioni con seduta idromassaggio, oltre ad una comoda scala di ingresso e illuminazione ad effetto per feste notturne e magari anche per farsi un bagno con la luna piena.
Tutto ciò reso possibile grazie alle nuove tecnologie e ai nuovi materiali utilizzati, come lo STYREPS, materiale leggero e modellabile in cui la Tecnoambiente di Meta ha creduto fortemente e che la ha impegnata negli ultimi anni in ricerca e sviluppo per garantire la qualità che la contradistingue seguendo però sempre nuove soluzioni e nuovi traguardi.
Infatti il bacino è stato fatto su misura, con moduli studiati a tavolino per poter essere trasportati facilmente fin sull’attico e quindi assemblati in loco e rifiniti, questa volta da intonaco naturale con bordatura realizzata da doghe a cellule composite, un materiale leggero, isolante, ricavato dal riciclaggio della plastica e del legno, ecologico ed ecocompatibile.
Vivere il benessere in città ma lontano dai suoi eccessi, rilassarsi lontano dai rumori senza dover affrontare lo stress del viaggio, questo è il benessere fatto in casa, il Trend che la Tecnoambiente persegue ormai da anni.
Basta un costume, a volte volendo neanche quello, pigiare un tasto e farsi pervadere dal gorgoglìo dell’acqua e rinvigorire dal suo massaggio, rilassandosi su comode sedute ergonomiche, magari… alla presenza della luna piena.

 

a cura di Tecnoambiente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.