Tecniche Allenamento e Fitness

0
2315
Tecniche Allenamento e Fitness
5 (100%) 136 votes

L’introduzione di tecniche nel Fitness nasce dalla necessità di elevare il livello qualitativo dell’allenamento. Le tecniche di allenamento in realtà, nella maggior parte dei casi, sono state inventate per elevare il livello di addestramento militare, paramilitare o per addestrare legionari. Successivamente, i pesisti, i powerlifter, i culturisti le hanno fatte proprie. Infine esse sono passate al Fitness. Al giorno d’oggi, non ce ne sono tante nuove. Inutile dire che esse sono centinaia, alcune  molto valide, altre poco efficaci.

Nel Fitness esse si usano, essenzialmente,  per i seguenti obiettivi:

  1. definizione muscolare;
  2. dimagrimento;
  3. ipertrofia;
  4. tono muscolare.

Ovviamente esse trovano la giusta applicazione su atleti o soggetti intermedi o avanzati. Le tecniche di allenamento devono essere correttamente applicate all’individuo o sui suoi gruppi  muscolari; il loro incauto o non corretto uso, le renderebbe inefficaci o dannose. Ad esempio, se il nostro obiettivo è l’ipertrofia dei glutei, è inutile applicare un PHA di Bob Gajda; se ricerchiamo la definizione muscolare per i bicipiti non applichiamo mai ad essi un piramidale. Inoltre, se il gruppo muscolare da allenare ha elevata componente rossa, bisogna adottare delle tecniche appropriate; la stessa cosa bisogna fare per l’inverso (cioè gruppo muscolare ad elevata componente bianca). Infine evitare di ripetere sempre le stesse tecniche, ma modularle in relazione alla periodizzazione o ciclizzazione programmata.

 di Nello Iaccarino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.