Pumpkin? Chiamatemi cocozza!

0
3388
Pumpkin? Chiamatemi cocozza!
5 (100%) 73 votes

“Va in giardino e portami una zucca.” Cenerentola subito andò a cogliere la più bella che le riuscì di trovare, e la portò alla comare, senza capire come mai quella zucca l’avrebbe fatta andare al ballo. 
La comare la vuotò, e quando non fu rimasta che la sola scorza, la percosse con la sua bacchetta, e la zucca fu subito mutata in una bella carrozza tutta dorata.

Charles Perrault 

Che si sia affezionati (come me) alla romantica e fiabesca carrozza dorata o stregati dalla misteriosa Jack-o’-lantern, simbolo per antonomasia della notte di Halloween, la zucca è senza alcun dubbio uno degli ortaggi più amati per forma, colore…e sapore!

Al di là di miti e racconti la zucca è infatti caratterizzata dal suo gusto dolce e dalla ricchezza di elementi nutritivi (betacarotene, vitamine A, B ed E, minerali e amminoacidi) che la rendono particolarmente benefica.
Anche i semi di zucca sono preziosi. Ricchi di proteine e carboidrati, contengono anche elevate quantità di sali minerali, come zinco e fosforo. I loro principi attivi fondamentali sono le cucurbitine, i deltasteroli, le fitosterine, le globuline vegetali, oltre alle vitamine F ed E. Queste ultime svolgono un’azione protettrice delle membrane cellulari e un’azione antiossidante, soprattutto la vitamina E abbinata al selenio, che nei semi di zucca è ben rappresentato.
Quando scegliete la zucca è importante che sia fresca, ben matura e soda. Dandole dei leggeri colpetti, deve emettere un suono sordo. Il picciolo, inoltre, deve essere morbido e ben fissato. La buccia deve essere pulita e non deve presentare ammaccature.

Curiosità: Il nome di questo ortaggio, appartenente alla famiglie delle Cucurbitaceae, deriva da cocutia (testa), poi trasformato in cocuzza, cozuccae e, infine, zucca.

Ed ora gustatevi la ricetta di Imma Gargiulo

LA RICETTA: Pasta mista e zucca al profumo d’arancia

 

di Anna Maione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.