Torta di mele di Nonna Papera
3 (60%) 1 vote

Ingredienti

Salsa al whiskey

  • 60gr di burro
  • 110gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio sciroppo d’acero
  • 60gr panna
  • ½ cucchiaino estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di Bourbon whiskey

Crosta

  • 450gr Farina00
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 340gr burro freddo
  • 125-190gr di acqua ghiacciata

Ripieno

  • 3-4 grandi mele
  • ½ tsp. cannella macinata
  • la scorza grattugiata di un limone BIO
  • 3 cucchiai di farina

Finitura

  • 1 uovo
  • Zucchero semolato

 

Preparazione

Preparare per prima cosa la crosta esterna in quanto dovrà riposare per almeno una mezz’ora.
Mettere il burro freddo tra due fogli di carta di forno ed appiattirlo fino a ridurlo ad un foglio sottile. Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola ampia, aggiungere poi il foglio di burro e con le mani sporche di farina pizzicarlo e ridurlo in piccoli pezzetti della grandezza di un’unghia. E’ importante lavorare velocemente senza mai toccare direttamente il burro, ma accertarsi sempre che sia cosparso di farina. A questo punto aggiungere l’acqua ghiacciata un po’ per volta fino ad ottenere una consistenza elastica ed asciutta. A seconda del grado di umidità dell’aria e dalla forza assorbente della farina potrebbe occorrere più o meno acqua.
E’ importante cercare di lavorare l’impasto il meno possibile. Avvolgere infine in una pellicola e lasciare l’impasto riposare in frigo per almeno mezz’ora.
Preparare poi la salsa mettendo tutti gli ingredienti in una piccola casseruola e cuocere a fuoco dolce. Una volta che tutti gli ingredienti si sono amalgamati continuare la cottura della salsa per altri 10/15 minuti sempre mescolando. La salsa dovrà risultare densa e velare il dorso del cucchiaio. Raffreddandosi diventerà più densa di quanto non si presenta calda. (Questa salsa conserva fino a due settimane in frigorifero)
Infine preparare le mele. Sbucciarle e tagliarle a pezzetti piccoli. In una grande ciotola mescolare insieme le mele, la cannella e la farina. Aggiungere della salsa e mescolare fino a quando le mele sono completamente amalgamate.
Rivestire una teglia da 20cm con la pasta stesa in mezzo centimetro e riempirla con la farcia di mele. Coprire poi con un altro disco di pasta. E’ importante fare dei tagli sulla crosta per aiutare il vapore a fuoriuscire e far si che la crosta resti croccante.
Spennellare la superfice con l’uovo sbattuto e poi spargere un po’ di zucchero sulla crosta. Cuocere a 200° per circa i primi 20 minuti, abbassare poi a 175° per i successivi 20 minuti, 40 minuti totali o fino a quando il dolce non risulta dorato.
Se si preferisce fare delle piccole crostate il tempo di cottura si riduce interno ai 15/20 minuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.