La Merlite

0
15869
La Merlite
5 (100%) 16 votes

[alert_box style=”message” close=”no”]La Merlite è quella condizione fisica caratterizzata dall’avere gambe magrissime e tronco grosso (proprio come i merli).[/alert_box]

Questa condizione la si osserva soprattutto su soggetti adulti di sesso maschile. Le sue cause possono imputarsi a diversi fattori:

  1. assenza di allenamento degli arti inferiori;
  2. fenotipizzazione delle fibre;
  3. predominanza di fibre rosse rispetto a quelle bianche;
  4. sarcopenia;
  5. allenamenti errati in volume e / o intensità;
  6. frequenza allenante eccessiva;
  7. eccesso di attività aerobica;
  8. passato da fondisti o da atleti di endurance;
  9. resistenza periferica all’insulina;
  10. soggetti ipercortisolemici o ipersurrenalici o ipertiroidei o predisposti al diabete.

Ovviamente in palestra i soggetti giovani che presentano caratteristiche fisiche tipiche della Merlite,  con arti inferiori magri e tronco sviluppato, sono coloro che vorrebbero diventare presentatori televisivi (mezzibusti): essi percepiscono che l’allenamento per l’ipertrofia passa attraverso esercizi di “sofferenza” (squat, affondi, leg press, ecc) e quindi li evitano.
Chi ha superato gli “anta” per motivi ormonali, metabolici, ecc, avrà grosse difficoltà a ipertrofizzare gli arti inferiori. Ancora non si conosce la causa scatenante per cui, con l’avanzare dell’età, le fibre veloci o parte di esse virano verso le fibre rosse.
[alert_box style=”message” close=”no”]Trovare un allenamento ottimale ed universale per ovviare alla Merlite è difficile ed ogni Tecnico dovrà trovare, di concerto con un Nutrizionista o Dietologo, un programma ad hoc. Preferibilmente si dovrà monitorare l’impatto che avrà l’allenamento del soggetto (come volume, intensità e frequenza) abbinato ad una alimentazione ed integrazione specifica.[/alert_box]

 

di Nello Iaccarino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.